Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Bolshevik territory

Bolshevik territory

Un'indagine sul territorio dovrebbe iniziare da una ricerca ragionata, da una carrellata sulle informazioni da acquisire e infine dalla stesura di un progetto esecutivo.

Bè per "Bolshevik territory" non è avvenuto così.

Le foto che ho fatto nel Dicembre 2015 utilizzando un vecchio obiettivo Zuiko e un filtro rosso per il bianco e nero, si sono rilevate importanti e suggestive.

L'impatto visivo che ne esce mi ha stravolto positivamente.

L'intensità delle immagini mi ha spinto ad unirle in un lavoro controverso e inusuale.

Qui pubblico una sintesi del lavoro e vi invito a chiudere e riaprire gli occhi di foto in foto per assaporare un ambiente che non esiste a livello cromatico, ma che indaga nel nostro profondo.

Luca Fortini